Very, much, more, many, most, enough, too, … AIUTO!

Very, much, more, many, most, enough, too, ... AIUTO!
In questo articolo scopriremo i principali intensificatori e quantificatori in inglese. In più capiremo quali vanno con gli aggettivi, quali coi sostantivi, quali con entrambi. Very, much, more, many, most, enough, too, ... AIUTO!

In questo articolo scopriremo i principali intensificatori e quantificatori in inglese.
In più capiremo quali vanno con gli aggettivi, quali coi sostantivi, quali con entrambi.
Very, much, more, many, most, enough, too, … AIUTO!

Cosa imparerete a dire, ascoltare, leggere, usare

Alla fine di questo articolo avrete innanzitutto imparato cosa siano i quantificatori e cosa gli intensificatori (una delle tante cose che forse a scuola non spiegano o la cui conoscenza danno per scontato).

Secondo, saprete usare gli uni per i sostantivi, gli altri per gli aggettivi…e alcuni sia con i primi che coi secondi.

Very, much, more, many, most, enough, too, … AIUTO!

Ho colto questo grido d’aiuto da parte di diversi alunni e alunne mie, che non riescono ancora a capire cosa va con gli aggettivi e cosa coi sostantivi.

Niente panico, la prof è qui a risolvere ogni dubbio!

Prima di tutto vediamo la distinzione fra quantificatori e intensificatori, poi scopriamo quali sono usati con gli aggettivi, quali coi sostantivi, quali con entrambi.

Quantificatori vs. intensificatori: definizioni.

I quantificatori (quantifiers) sono quelle parole che identificano il numero di oggetti o persone all’interno di una frase, ossia ci dicono quante persone od oggetti ci sono. Es. “Ho molti/pochi amici”.

Gli intensificatori (intensifiers) indicano la qualità di un oggetto o persona, ossia ci dicono com’è e conferiscono una sfumatura all’aggettivo. Es. “Questo libro è molto/poco interessante”.

Di conseguenza, i quantificatori vanno coi sostantivi, mentre gli intensificatori con gli aggettivi.

Lista dei quantifiers:

  • A lot of: molto/molta/molti/molte;
  • A little: poco/poca (coi sostantivi che non prendono plurale, gli uncountable nouns);
  • Little: pochissimo/pochissima (coi sostantivi che non prendono plurale, gli uncountable nouns);
  • A few: pochi/poche;
  • Few: pochissimi/pochissime;
  • Much: molto/molta (coi sostantivi che non prendono plurale, gli uncountable nouns);
  • Too much: troppo/troppa (coi sostantivi che non prendono plurale, gli uncountable nouns);
  • Many: molti/molte;
  • Too many: troppi/troppe.

Lista degli intensifiers:

  • Quite: abbastanza;
  • Very: molto;
  • Really: davvero, veramente;
  • Absolutely: assolutamente;
  • Extremely: estremamente.

Tuttavia, ci sono alcune parole che si prestano sia ai sostantivi sia agli aggettivi:

  • Enough/pretty: abbastanza;
  • More: di più (comparativo);
  • (The) most: di più (superlativo).

Scopriamo meglio tutti questi quantificatori e intensificatori con l’immagine creata con Canva, corredata da esempi.

Very, much, more, …

Di seguito, invece, inserisco due link dal sito del British Council con un elenco ancora più ampio di quantifiers e intensifiers.

A proposito di some e any, vi ricordo che potete saperne di più con una delle cinque dosi di English grammar pills: http://ideemalsane.it/?p=103.

Ora vado a pensare ad altri articoli e immagini da creare, sia per la lingua inglese sia per il tedesco sia per l’autismo e traforo, che per il momento sono gli argomenti principali di questo nuovo sito pieno di… idee malsane!

Se questo articolo vi è piaciuto e/o se conoscete persone cui possa interessare, condividetelo sui vostri social network!

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *